• Scuola Primaria di Ponzone
    Scuola Primaria di Ponzone
  • Scuola Infanzia Cerino Zegna
    Scuola Infanzia Cerino Zegna
    Fraz.Ronco 4/a
  • ICS Trivero
    ICS Trivero
    Frazione Ronco 4/a
  • Scuola Primaria GIANNI RODARI  di Soprana
    Scuola Primaria GIANNI RODARI di Soprana
    Una delle aule con LIM e computer
  • Scuola Primaria GIANNI RODARI  di Soprana
    Scuola Primaria GIANNI RODARI di Soprana
    Veduta dall'anfitreatro dove inizia il percorso fitness.
  • Aula scuola media
    Aula scuola media
  • Primaria Pratrivero
    Primaria Pratrivero
 
Regolamento

REGOLAMENTO 

teacher_clipart_8

Al fine di favorire il buon funzionamento della Scuola dell’ Infanzia si invitano i genitori ad osservare le seguenti indicazioni :

1° REGOLA                                                                

– FREQUENZA REGOLARE                                

MOTIVAZIONI :

*Premessa necessaria per una proficua ed ottimale esperienza
educativa
*Riconoscere l’importanza della Scuola

-ASSENZE DEI BAMBINI

DEVONO SEMPRE ESSERE MOTIVATE :

* Le assenze per motivi di salute // per motivi di famiglia
a) Giustificare l’assenza compilando l’apposito modulo
b) Avvisare telefonicamente le insegnanti in caso di malattie
esentematiche contagiose (varicella,morbillo,ecc..)

MOTIVAZIONI :

* salvaguardare la salute di tutti i bambini che frequentano
la Scuola
* rispetto verso gli altri

2° REGOLA

PUNTUALITA’ Entrata  ( h 7.30: pre-scuola gestito dal Comune ) dalle ore 8 alle ore 9.30

MOTIVAZIONI :

* esigenza di poter iniziare un determinato lavoro didattico
* esigenza di far capire che esistono determinati comportamenti
sociali che devono essere rispettati.
* rispetto verso gli altri
* riconoscere l’importanza della Scuola

3° REGOLA

-CONSEGNARE I BAMBINI ALL’INSEGNANTE


I genitori sono pregati di accompagnare i propri figli all’interno della scuola,affidarli all’insegnante presente e soffermarsi solo per il tempo indispensabile all’accoglienza.

MOTIVAZIONI :

* L’insegnante deve sapere quando il bambino arriva e chi lo
accompagna.
* Per la sicurezza del bambino
* Per educazione (rispetto verso gli altri)

4° REGOLA

-AVERE IL MATERIALE RICHIESTO E IL VESTIARIO NECESSARIO,EVITANDO LE COSE NON NECESSARIE

MATERIALE : n. 2 fotografie in cui il bambino si riconosca

VESTIARIO : Vestire il bambino in modo pratico affinche’ sia facilitato verso
l’autonomia ( evitare “body”,”salopette”, cinture, bretelle, ecc.)

Fornire un ” cambio ” completo (mutande, calze,canottiere,
maglietta,pantaloni, felpa ) contrassegnati con il proprio nome.

Fornire un paio di scarpe comode (come eventuale cambio scarpe)

Fornire : n. 2 bavaglini , n. 1 asciugamani (contrassegnati ), BICCHIERE PLASTICA RIGIDA,  n. 1 confezione salviette umidificate; fazzoletti di carta.

 

Se possibile :

n. 1 grembiule per le attività grafico pittoriche
(NON acquistare un grembiule nuovo se non lo si possiede! )

n. 1 paio di calzerotti antiscivolo da usare in sala di
psicomotricità (i bambini entrano senza scarpe )

Si prega di lasciare negli armadietti gli oggetti personali
***************(giocattoli ed oggetti simili )***********

MOTIVAZIONI :

* Per favorire un’autonomia personale
* Per dare una prima organizzazione di ordine, anche mentale
* Per imparare ad avere rispetto delle cose “messe in comune” e, quindi,” di tutti “.

5 ° REGOLA

-DOLCIUMI

Evitare la consegna di dolciumi in genere prima dell’entrata a
Scuola.

MOTIVAZIONI :

* Per acquisire sane abitudini alimentari
* Regola di rispetto verso gli altri

6° REGOLA

-NORME IGIENICHE

I bambini devono venire a Scuola puliti.

MOTIVAZIONI :

* Per stare meglio con loro stessi
* Per non essere emarginati dai compagni
* Per rispetto verso gli altri
* Per evitare possibili problemi infettivi (pediculosi)

7° REGOLA

-PUNTUALITA’

Uscita : dalle ore 15.30 alle ore 16.00 (insegnanti )
Dalle ore 16.00 alle ore 18.15 ( post-scuola gestito dal Comune )

a) preavvisare le insegnanti se a prendere il bambino viene una persona
sconosciuta alle stesse (delega scritta )
b) nella necessità di anticipare l’uscita del proprio figlio/a, i genitori sono
pregati di avvisare le insegnanti per concordare le modalità.
c) i genitori sono pregati di trattenersi all’interno della Scuola solo il
tempo necessario alla preparazione dei bambini

MOTIVAZIONI :

* Non creare ansia nei bambini
* Per la sicurezza del singolo bambino e del gruppo
* Per rispetto verso le esigenze degli altri.
* Riconoscimento dell’importanza della Scuola dell’Infanzia.

8° REGOLA

COMPLEANNI (RICORRENZE INDIVIDUALI)

In occasione di dette ricorrenze i genitori sono invitati a non dare ai propri figli
regali da offrire ai bambini festeggiati.

MOTIVAZIONI :

* Lo scambio di regali,se fatto in classe,può essere oggetto di
discriminazione fra i bambini.
* Per motivi socio-culturali / religiosi

9° REGOLA

FESTIVITA’ (RICORRENZE SOCIALI )

In occasione delle festività Natalizie e Carnevalesche, feste di fine anno scolastico qualora siano previsti nell’ambito di spettacoli teatrali e/o altre manifestazioni, festeggiamenti a Scuola con la partecipazione dei genitori,è assicurata la possibilità di organizzare rinfreschi e/o merende collettive.

MOTIVAZIONI :

* Perché la presenza dei genitori esonera le insegnanti
dalle responsabilità connesse.
* Perché sono tutelate le minoranze attraverso l’esercizio
di libertà di scelta .

******************************************************************************

NELLA CERTEZZA CHE LE RICHIESTE VERRANNO INTERPRETATE COME UN CONTRIBUTO PER MIGLIORARE L’AMBIENTE SCOLASTICO  NEL QUALE I VOSTRI FIGLI TRASCORRONO GRAN PARTE DELLA GIORNATA, LE INSEGNANTI RINGRAZIANO.